GARR echnological Scholarships

Scholarships

Technological Scholarships - BT/01/19

Avviso di procedura valutativa "a sportello" per il conferimento di n.2 borse di studio tecnologiche

Il Consortium GARR (di seguito anche “GARR”), l'organizzazione che gestisce la rete nazionale dell’istruzione e della ricerca, indice una procedura valutativa “a sportello” per il conferimento di n. 2 borse di studio tecnologiche per giovani laureati secondo le modalità di seguito riportate, per promuovere la formazione sui temi specifici di interesse GARR riguardanti la sua attività istituzionale.

Art. 1 - Finalità della Selezione

La presente Selezione è finalizzata al conferimento di n. 2 borse di studio tecnologiche a giovani laureati che presentino un proprio Progetto di studio e ricerca incentrato su uno dei temi legati all’attività istituzionale del GARR descritti nell’Allegato n. 1 al presente bando.

Art. 2 - Svolgimento dell’attività di studio e ricerca

L’attività di studio e ricerca nell’ambito del Progetto dovrà essere svolta presso una delle sedi del Consortium GARR, secondo modalità organizzative stabilite dal GARR stesso.

Art. 3 - Tutor

L’attività prevista nel Progetto di studio e ricerca sarà condotta sotto la supervisione di un Tutor interno, assegnato dal GARR al borsista, che ne supervisionerà lo svolgimento.

Art. 4 - Durata e importo della borsa di studio

Le borse tecnologiche avranno durata di 12 mesi. L’importo di ciascuna borsa è di Euro 19.000 lordi, che saranno corrisposti in rate mensili posticipate. Le borse sono soggette alle ritenute fiscali previste dalla vigente normativa sui redditi assimilati al lavoro dipendente. Il GARR provvederà ad assicurare il borsista contro eventuali danni arrecati agli strumenti connessi alle attività.
Le borse non sono cumulabili con altre borse di studio, con corsi di dottorato con assegni o sovvenzioni di analoga natura, né con stipendi o retribuzioni di qualsiasi natura derivanti da rapporti di impiego pubblico o privato, salvo i casi previsti dalle vigenti disposizioni legislative.

Art. 5 - Requisiti obbligatori per la partecipazione

  • Età non superiore a 30 anni alla data di sottomissione della propria candidatura;
  • Possesso del titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico, conseguito presso Università o Istituti di istruzione universitaria italiani o dell’Unione Europea, o presso Università o Istituti universitari non appartenenti all’Unione Europea, purché il titolo sia stato riconosciuto o reso equipollente da Università o Istituto di istruzione universitaria italiano o dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca;
  • Buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, pari almeno al livello B1.

La partecipazione è aperta ai cittadini italiani e stranieri purché sia rispettata almeno una delle seguenti condizioni:

  1. il candidato sia di madrelingua italiana;
  2. il candidato sia di madrelingua inglese, con conoscenza della lingua italiana parlata e scritta (livello B1 o superiore);
  3. il candidato sia di altra lingua madre, purché:
    1. in possesso di un certificato di competenza nella lingua italiana (ad esempio CILS) di livello C1 o superiore;

    oppure

    1. in possesso di un certificato di competenza nella lingua inglese (ad esempio ESOL, IELTS o TOEFL) di livello C1 o superiore, e con conoscenza della lingua italiana parlata e scritta (livello B1 o superiore).

Nel caso (c) i candidati dovranno presentare tramite il form online copia del certificato di competenza C1 o superiore per la lingua prescelta, pena l’esclusione dalla presente procedura.

Tutti i requisiti obbligatori per l'ammissione alla selezione devono essere posseduti alla data di presentazione della propria candidatura.

Art. 6 - Commissione esaminatrice

L’espletamento della presente Selezione sarà curato da una Commissione esaminatrice interna permanente nominata dal Presidente del Consortium GARR.

Art. 7 - Modalità di partecipazione alla Selezione

Per partecipare alla presente Selezione gli interessati dovranno compilare il modulo di candidatura disponibile online e allegare:

  1. il Curriculum in formato europeo (https://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae) dal quale si evinca il possesso dei requisiti obbligatori indicati all’art. 6 del presente bando.
  2. il Progetto di studio e ricerca che sia incentrato su uno dei temi individuati dal Consortium GARR, descritti nell’Allegato n.1 al presente bando e sia redatto secondo le indicazioni riportate al successivo paragrafo.
  3. gli eventuali certificati di competenza linguistica.

Art. 8 - Il Progetto di studio e ricerca

Il Progetto di studio e ricerca dovrà essere predisposto dal candidato e dovrà essere incentrato su uno dei temi individuati dal Consortium GARR, descritti nell’Allegato n.1 al presente bando pena l’esclusione dalla presente procedura selettiva. Il Progetto dovrà essere redatto secondo il template disponibile online e contenere le seguenti informazioni:

  1. Titolo (max 20 parole);
  2. Breve sintesi del Progetto di studio e ricerca (max 10 righe);
  3. Descrizione dettagliata dell’attività proposta, che dia evidenza dell’attinenza delle tematiche proposte con le attività del Consortium GARR e dell’impatto atteso a breve e medio termine (max 4 pagine);

Art. 9 - Modalità di selezione

Le domande di partecipazione sono registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione entro 60gg lavorativi dalla data di ricezione della candidatura attraverso il form online. Le borse saranno assegnate fino ad esaurimento delle posizioni disponibili.

Le candidature accedono alla fase valutativa sulla base dell’ordine cronologico giornaliero di presentazione. Le candidature presentate nello stesso giorno sono, pertanto, considerate come pervenute nello stesso istante, indipendentemente dall’ora e dal minuto di ricezione tramite il form online.

Il possesso dei requisiti obbligatori previsti per l’ammissione alla presente procedura selettiva è accertato preliminarmente dal Direttore del Consortium GARR sulla base di quanto rappresentato dal candidato nel curriculum vitae e nel form di partecipazione. I candidati che non risulteranno in possesso dei requisiti obbligatori saranno esclusi dalla selezione e avvisati tramite e-mail.

I candidati che risulteranno in possesso dei requisiti obbligatori saranno ammessi alle fasi successive della Selezione che saranno curate dalla Commissione esaminatrice interna permanente nominata dal Presidente del Consortium GARR.

La Selezione sarà espletata mediante:

  • la valutazione del Progetto di studio e ricerca per verificare, ad insindacabile giudizio della Commissione esaminatrice, che lo stesso verta su uno dei temi individuati dal Consortium GARR descritti nell’Allegato n.1 al presente bando e sia di interesse per il Consortium GARR. I candidati i cui Progetti non saranno ritenuti idonei a seguito di questa verifica saranno dichiarati esclusi dalla procedura selettiva. I candidati esclusi saranno avvisati tramite e-mail.
  • la valutazione complessiva di: Titoli e Progetto di studio e ricerca.
  • l’espletamento di un colloquio.

Ai Titoli sarà attribuito un punteggio massimo di 40 punti su 60. Le categorie di titoli valutabili sono:

  • la votazione conseguita nella laurea; il possesso di eventuali altri titoli di studio superiori, specializzazioni post-laurea, dottorati, master; il possesso di certificati di lingua inglese;
  • l’eventuale esperienza lavorativa;
  • le pubblicazioni;
  • il Progetto di studio e ricerca. Nella valutazione del Progetto di Studio e Ricerca sarà valutato non solo il maggiore/minore interesse del GARR nell’attività proposta, ma saranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.

Al Colloquio sarà attribuito un punteggio massimo di 20 punti su 60 e sarà finalizzato:

  • all’approfondimento del tema dell’attività proposta;
  • alla verifica della chiarezza espositiva e della capacità di sintesi;
  • alla verifica della capacità di analisi rispetto al tema proposto;
  • alla verifica della capacità di ragionamento e alla valutazione delle competenze.

Il punteggio finale complessivo (max 60 punti) sarà dato dalla somma di:

  • punteggio cumulativo riportato nei Titoli e nel progetto;
  • punteggio conseguito nel colloquio.

L’esito della procedura sarà quindi approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del Consortium GARR. A seguito dell’approvazione il candidato vincitore sarà informato via e-mail.

Il Consortium GARR comunicherà tempestivamente, a mezzo pubblicazione sul proprio sito web www.garr.it l’avvenuto esaurimento delle borse di studio disponibili, disattivando contestualmente il form online per la presentazione delle domande.

Art. 10 - Report periodici

I Borsisti vincitori delle Borse di Studio Tecnologiche oggetto della presente selezione dovranno presentare con cadenza trimestrale rapporti scritti sullo stato di avanzamento dell’attività di studio e ricerca svolta, nonché, ove richiesto, partecipare agli eventi organizzati dal GARR per la condivisione dei risultati conseguiti nell’ambito delle borse di studio.

Art. 11 - Proroga della Borsa di Studio

La durata delle Borse di studio tecnologiche potrà essere prorogata per un periodo di ulteriori 12 mesi, compatibilmente con le risorse economiche disponibili e sulla base della presentazione di un progetto di estensione dell’attività svolta, valutato dagli organi competenti del GARR a loro insindacabile giudizio. A tal fine il GARR invierà apposita comunicazione via mail ai Borsisti vincitori all’approssimarsi della scadenza del primo anno di borsa contenente le indicazioni per la presentazione della richiesta di proroga.

Art. 12 - Ulteriori informazioni

Il Regolamento delle Borse di Studio GARR è disponibile sul sito web www.garr.it. Per maggiori informazioni sulla selezione e/o sulla modalità di presentazione dei Progetti di Studio e Ricerca scrivere a: borsedistudio @ garr.it.

Art. 13 - Trattamento dei dati

Ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 206/2003 i dati personali richiesti ai candidati saranno raccolti e trattati presso la Direzione del Consortium GARR unicamente per la gestione della Selezione e per la formazione di eventuali ulteriori atti alla stessa connessi, anche con l’uso di procedure informatizzate, nei modi e limiti necessari per perseguire tali finalità. Il Responsabile del trattamento dei dati è individuato, per quanto di sua competenza, nel Direttore del Consortium GARR. Il mancato conferimento dei dati comporterà, a seconda dei casi, l’esclusione dalla Selezione o l’esclusione della valutabilità di eventuali titoli posseduti. Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs. n. 206/2003.

Documentazione

We use cookies

This site uses cookies to improve services and user experience. You can decide whether or not to allow cookies, but if you refuse you will not be able to use all the features of the site.
You can review your choice at any time by clicking on "cookie settings" in the site footer