GARR, News, Pubblicazioni, GARRNews

GARR News 24

Online il nuovo numero di GARR News

È online il nuovo GARR NEWS! Sostenibilità e cambiamenti climatici, la rete GARR-T, nuovi collegamenti e riflessioni su un anno e mezzo di didattica in rete, e poi cloud, cybersecurity, Open Science e tanto altro!

In questo numero affrontiamo il tema della sostenibilità da più punti di vista. Ci sono infatti delle analogie tra la crisi pandemica e la crisi climatica e Jaroslav Mysiak e Antonio Navarra, del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, ci aiutano a capire come un modello di sviluppo più sostenibile ci possa rendere meno esposti di fronte ai cambiamenti a venire e come sia di fondamentale importanza studiare il clima per poter indirizzare le scelte politiche. Con Elisabetta Vignati del Joint Research Center, parliamo poi di qualità dell’aria, e di come alcuni interventi mirati a migliorarla abbiano dei risultati benefici immediati anche nella lotta al cambiamento climatico.
Stefano Epifani, della Fondazione Digital Transformation Institute, ci spiega come il digitale possa fare la differenza per effettuare scelte sostenibili e ci racconta i risultati di una ricerca recente, che dimostra come in Italia la strada sia ancora lunga e passi attraverso informazione e sviluppo di nuove competenze.

Vi raccontiamo della nuova rete GARR-T, oramai entrata nel vivo e che coinvolgerà tutto il territorio nazionale entro la fine del 2022 e anche dei nuovi servizi GARR. Erasmus+ diventa paperless grazie allo European Student Identifier: un’identità digitale unica per tutti gli studenti europei, al cui cuore c'è eduGAIN.
Vi presentiamo inoltre, GARR Meet, il portale che semplifica l'accesso e la prenotazione dei servizi di audio e videoconferenza GARR e il portale GARR TV, diventato un servizio di videostreaming potente, affidabile e aperto a tutta la comunità della ricerca e dell'istruzione. Con un occhio alla data sovereignty e alla privacy.

Nell’immancabile Cybersecurity Café parliamo di cloud, il cui successo è dato dalla possibilità per un’organizzazione di acquistare calcolo, applicazioni, dati come servizio gestito da terze parti, ma che spesso nasconde delle insidie dal punto di vista della sicurezza. Nella rubrica c’è anche un interessante esempio di sicurezza collaborativa dato dalla piattaforma Misp (Malware Information Sharing Platform) mentre con smartPOT, un progetto realizzato da Politecnico di Torino e GARR, affrontiamo l’importanza di superare l’analisi manuale attraverso un framework per l’analisi automatica del traffico Internet che identifica in tempo reale i comportamenti sospetti e dannosi degli utenti su una rete.

Tra le nuove connessioni, ecco due storie in particolare: a Milano nasce lo Human Technopole, il nuovo polo di eccellenza italiano per una scienza collaborativa e all’avanguardia, mentre una collaborazione con l’Università di Pisa porta la connessione alle scuole livornesi.
E sempre sul tema scuola, il professor Roberto Maragliano scrive una riflessione sulla didattica in rete domandandosi se, in tempi di Covid, siano cambiati solo gli strumenti o anche il modo stesso d’intendere la didattica.
Nella rubrica Ieri, Oggi e Domani riscopriamo insieme, accompagnati da Mauro Nanni (INAF) come la rete ha cambiato l’astronomia.

Il tutto accompagnato da interviste, presentazioni e molto altro.

Buona lettura!

www.garrnews.it

Cosa è GARRNews?

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Puoi decidere se consentire o meno i cookie, ma se rifiuti non sarai in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.
Puoi rivedere in qualsiasi momento la scelta cliccando su "scelta cookie", nel footer del sito